SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE: I PROGRAMMI E I PROGETTI DEL CSV ASSO.VO.CE. ETS

22 / 12 / 2023

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile ha pubblicato il Bando per la selezione di operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale.

Fino alle ore 14.00 del 22 febbraio 2024 i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni potranno presentare domanda di partecipazione ad uno dei progetti che si realizzeranno tra il 2024 e il 2025.

Con decreto del Capo del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 169 del 13 febbraio 2024, la scadenza del Bando è infatti stata prorogata.

I posti disponibili per il programma CE.NA.: Comunità Educanti per le Nuove Autonomie 2.0, promosso in qualità di Ente Titolare dal CSV ASSO.VO.CE. ETS sono 95.

Si riportano di seguito i progetti proposti dall’Ente Titolare CSV Asso.Vo.Ce. ETS con le relative schede sintetiche.

Progetto Dal basso, insieme, contro l’esclusione (PTCSU0002623010275NMTX)
Ente proponente: CSV Asso.Vo.Ce. ETS
31 operatori volontari
Scarica la scheda sintetica

Progetto Laboratori Unitari di Zona: giovani sovrani (PTCSU0002623010277NMTX)
Ente proponente: CSV Asso.Vo.Ce. ETS
30 operatori volontari
Scarica la scheda sintetica

Progetto La legalità si fa bene: Eroi Cittadini (PTCSU0002623010276NMTX)
Ente proponente: CSV Asso.Vo.Ce. ETS
22 operatori volontari
Scarica la scheda sintetica

Progetto Al Centro dell’educare (PTCSU0010423010278NMTX)
Ente proponente: CESC Project
12 operatori volontari
Scarica la scheda sintetica

I progetti hanno una durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo di 1.145 ore articolato su cinque o sei giorni a settimana.

Gli operatori volontari selezionati sottoscrivono con il Dipartimento un contratto che fissa, tra l’altro, l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in € 507,30.

Come partecipare alla selezione

Per poter partecipare alla selezione occorre individuare il progetto di SCU su cui essere impegnati.

Per accedere all’elenco dei progetti di SCU in Italia e all’estero occorre utilizzare il motore di ricerca “Scegli il tuo progetto in Italia” e “Scegli il tuo progetto all’estero”, disponibile nella sezione “Progetti” di questa pagina. Cliccando il tasto CERCA (senza effettuare una scelta negli altri campi proposti) si ottiene l’elenco completo di tutti i progetti. Per effettuare una ricerca mirata di un progetto è possibile selezionare i valori delle voci che interessano. Nella pagina di dettaglio del progetto viene visualizzato anche il numero delle domande pervenute per quella sede; questo dato è aggiornato al giorno precedente la visualizzazione.

Dopo aver selezionato il progetto d’interesse, è opportuno consultare la home page del sito dell’ente titolare, dove è pubblicata la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto.

Gli aspiranti operatori volontari, in possesso dei requisiti sanciti dal bando, dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it nei termini previsti dal bando.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema DOL

1 – I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per accedere alla piattaforma DOL occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.

2 – I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, qualora non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo la procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Per maggiori informazioni è possibile inviare una mail a serviziocivile@csvassovoce.it

Ultime notizie

Premio mutualità – bando 2024

Il Premio Mutualità vuole sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale sul significato, l’agire e l’efficacia del modello mutualistico quale modello economicamente e socialmente sostenibile, alternativo – ma non antagonista – a quello capitalistico come...

Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini”

Il Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini” si rivolge ad Enti del Terzo Settore e associazioni che operano per i bambini da 0 a 15 anni nelle seguenti tre aree di intervento: AREA CURA di malattie, infermità e disabilità: riteniamo...

Bando “Sfide ambientali” di ACRA

Il bando "Sfide Ambientali" -inserito all’interno del progetto “Climate Change? We Act The Change!” promosso da ACRA con il sostegno dei fondi Otto per Mille dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai – si rivolge ad associazioni giovanili attive in ambito...

Avviso pubblico Misure di conciliazione famiglia – lavoro

La Regione Campania attraverso l'Avviso Pubblico "Misure di conciliazione famiglia – lavoro" intende contribuire in maniera significativa al rafforzamento delle iniziative di welfare aziendale e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne ampliando...

Skip to content