STORIE DI COMUNITÀ: IL VOLONTARIATO CASERTANO E LA COMUNITÀ SI RACCONTANO NELLA NUOVA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE DEL CSV ASSO.VO.CE. ETS

13 / 11 / 2023

Vi presentiamo “Storie di comunità”, una nuova campagna di comunicazione promossa dal CSV ASSO.VO.CE. ETS per valorizzare il ruolo strategico e la qualità dell’azione del volontariato casertano.

Tredici storie che raccontano il volontariato casertano e la comunità da più punti di vista. Un racconto collettivo basato su di storie di volontari, protagonisti di processi di vicinanza e prossimità con la comunità, esperienze collaborative di chi si adopera per il bene comune, di chi sa attivare le capacità endogene della comunità per trovare risorse e soluzioni inedite ai problemi della comunità.

Numerosi e importanti i temi al centro della campagna di comunicazione: dalla donazione degli organi all’inclusione sociale dei disabili, dalla valorizzazione delle bellezze del territorio al contrasto alla povertà educativa, dall’auto mutuo aiuto alla sicurezza stradale, dalla giustizia riparativa alla promozione del servizio civile universale.

Da mercoledì 15 novembre tutte le storie saranno disponibili sui canali social del CSV, sul canale YouTube https://www.youtube.com/@csv.assovoce e sul sito www.storiedicomunita.it

Attraverso una pluralità di storie, la campagna valorizza e sviluppa la capacità stessa dei volontari di raccontarsi, agendo sulla comunità e sulla cittadinanza grazie al potere generativo e trasformativo delle storie. Le storie, difatti, aiutano a cogliere il significato delle attività, a dare un senso coerente all’esperienza, a sviluppare abilità cognitive e a organizzare la conoscenza, contribuendo a conferire ai valori del volontariato e all’impatto sociale dell’azione volontaria un significato globale.

Guarda lo spot della campagna

La campagna è realizzata con il supporto tecnico di Projenia SCS

Ultime notizie

Buona Pasqua dal CSV ASSO.VO.CE.

Buona Pasqua dal CSV ASSO.VO.CE. ETS Si comunica ai volontari che i nostri uffici saranno chiusi dal 28 marzo al 2 aprile.Le attività riprenderanno regolarmente dal 3 aprile.

Skip to content