“SI PUÒ FARE” PER ALTRI 100 RAGAZZE E RAGAZZI A NORD DI NAPOLI: AL VIA I PROGETTI SELEZIONATI

15 / 05 / 2023

Sono 11 i progetti selezionati a Sant’Antimo, Casandrino, Grumo Nevano, Frattamaggiore e Frattaminore presentati il passato venerdì 12 maggio presso il Centro Il Cantiere di Frattamaggiore, con la presenza di referenti istituzionali e cittadini. Circa 100 ragazzi e ragazze organizzati in gruppi informali sono stati coinvolti attraverso “Si può fare”, un modello di promozione del protagonismo giovanile che ha visto già più di 3.000 giovani attivati in tutta Italia, nella realizzazione di idee per migliorare le proprie comunità. 

Questi giovani saranno impegnati da maggio a luglio 2023 in diverse attività sul territorio: a Sant’Antimo hanno lanciato forme creative di sensibilizzazione e riqualificazione ambientale; a Casandrino coinvolgeranno i bambini nella promozione creativa della lettura; a Grumo Nevano realizzeranno attività artistiche, culturali e di animazione territoriale; a Frattamaggiore attività di rigenerazione urbana, di sensibilizzazione alla mobilità sostenibile e di animazione sociale e culturale per bambini e giovani; a Frattaminore attività di promozione alla lettura e agli scambi giovanili internazionali.

“Si può fare” (www.sipuofare.net ) nasce con lo scopo di ascoltare le idee dei giovani e incentivare la loro partecipazione. Attraverso un contributo economico messo a loro disposizione e in collegamento con realtà associative locali per il supporto tecnico e organizzativo fa diventare realtà le loro proposte. I partecipanti hanno la possibilità di confrontarsi tra loro e fare qualcosa di concreto per il loro territorio, con il supporto della comunità e le istituzioni. Il cambiamento parte dai giovani, dal loro ascolto e dall’iniziare a dare loro piena fiducia.

L’iniziativa è supportata dalla Regione Campania grazie al bando per il sostegno alle organizzazioni non profit e vede coinvolte le seguenti realtà associative: Cantiere Giovani, Comunica Sociale, Centro Astalli Sud, Progetto Famiglia Solidale Agro Aversano ODV, Centro Ozanam, AttivArzano e Dal Basso.

Fonte: Comunicato Stampa Cantiere Giovani

Ultime notizie

5 per mille, ultima chiamata per enti del Terzo settore e Onlus

Gli enti che non hanno presentato domanda di iscrizione per il 2023, hanno tempo fino al 2 ottobre per completare la richiesta versando una sanzione pari a 250 euro Il 2 ottobre prossimo è il termine per regolarizzare l’iscrizione al 5 per mille 2023 per gli enti del...

BENI CONFISCATI E BENI COMUNI: BUONE PRATICHE A CONFRONTO

Il CSV Asso.Vo.Ce. ETS promuove un incontro presso il Belvedere di San Leucio. Appuntamento alle ore 10 di giovedì 12 ottobre CASERTA - Giovedì 12 ottobre alle ore 10, presso il Belvedere di San Leucio, il CSV Asso.Vo.Ce. ETSpromuove un incontro sul tema “Beni...

Fondi al Terzo settore, online l’avviso per oltre 22 milioni

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha pubblicato l’Avviso 2/2023 per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale disposti dal codice del Terzo settore (art. 72 d.lgs 117/2017). Per quest’anno, l’Atto di indirizzo...

IL VALORE DEL DONO. IL VOLONTARIATO SI RACCONTA

In occasione della giornata nazionale del Dono, il CSV ASSO.VO.CE. ETS con i dipartimenti di Giurisprudenza e di Lettere e Beni Culturali dell'Università della Campania Luigi Vanvitelli, promuove una giornata di Infoday dedicata agli studenti universitari. Mercoledì 4...

Skip to content