Servizio Civile Digitale

4 posti disponibili presso le sedi del CSV Asso.Vo.Ce.

 

 

SCADENZA: 26/01/2022

CANDIDATI:

Come presentare la domanda

Dal sito del Servizio Civile Universale è ora possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi e presentare la domanda di partecipazione entro le ore 14:00 del 26 gennaio 2022.

La data di avvio in servizio dei volontari è diversa per ciascun progetto; viene stabilita, infatti, tenendo conto di alcune variabili (termine procedure di selezione, compilazione e l’esame delle graduatorie, esigenze specifiche del progetto) e sarà pubblicata sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale e avverrà in ogni caso entro luglio 2022.

 

I giovani tra i 18 e 28 anni che intendono diventare operatori volontari di servizio civile, hanno la possibilità di partecipare anche al progetto di Servizio Civile Digitale BASTA UN CLICK – Cittadinanza Digitale per Comunità Competenti e Coese, con capofila il CSV Insubria e partner – insieme ad altri 8 CSV – il CSV Asso.Vo.Ce.

È stato pubblicato il bando che consentirà a 1.007 volontari di partecipare al Servizio Civile Digitale. I giovani selezionati opereranno nei 45 programmi che lo scorso 7 dicembre sono stati ammessi al finanziamento dal Dipartimento per la trasformazione digitale e il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Servizio Civile Universale promuove dal 2001 progetti di assistenza, utilità sociale e promozione culturale. Il Servizio Civile Digitale, che qui debutta in fase sperimentale, ha l’obiettivo di superare l’attuale gap sulle competenze digitali, in linea con quanto delineato nella Strategia nazionale per le competenze digitali, e di produrre un impatto positivo sulle comunità, anche attraverso l’integrazione con altri interventi previsti dalla stessa Strategia. Un percorso che proseguirà anche grazie a Italia domani, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, in cui il Servizio Civile Digitale è una delle misure chiave nell’ambito delle competenze digitali.

Partecipare ai progetti del Servizio Civile Digitale consentirà ai giovani di avere accesso a un percorso di crescita e formazione indirizzato a migliorare le loro conoscenze e competenze in ambito digitale. Questo si tradurrà nella possibilità di vivere un’esperienza fondamentale per aiutare anche altri cittadini a essere autonomi rispetto all’uso di Internet e dei servizi digitali pubblici e privati.

Il progetto BASTA UN CLICK – Cittadinanza Digitale per Comunità Competenti e Coese

I giovani tra i 18 e 28 anni che intendono diventare operatori volontari di servizio civile, hanno la possibilità di partecipare anche al progetto di Servizio Civile Digitale BASTA UN CLICK – Cittadinanza Digitale per Comunità Competenti e Coese, con capofila il CSV Insubria e partner – insieme ad altri 8 CSV – il CSV Asso.Vo.Ce.

Nell’ambito del progetto BASTA UN CLICK, sono disponibili i seguenti posti:

  • SEDE CSV MADDALONI 2 POSTI
  • SPORTELLO SAN CIPRIANO 1 POSTO
  • SPORTELLO ARIENZO 1 POSTO

Per maggiori informazioni si rimanda alla scheda di sintesi del progetto e al bando

Ultime notizie

Progetto “HCV Free Hospital”: un parere certamente positivo!

Il programmato convegno sulla presentazione del Progetto “HCV Free Hospital”, tenutosi nel pomeriggio di venerdì presso l’aula magna dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta ha certamente segnato un ulteriore punto di svolta per il nosocomio...

Skip to content