Servizio Civile Digitale – Progetto “Basta un click”: 4 posti disponibili presso le sedi del CSV Asso.Vo.Ce.

01 / 02 / 2022

Fino alle ore 14:00 del 9 Marzo 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione per il progetto di Servizio Civile Digitale BASTA UN CLICK – Cittadinanza Digitale per Comunità Competenti e Coese, con capofila il CSV Insubria e partner – insieme ad altri 8 CSV – il CSV Asso.Vo.Ce.

Le domande saranno accolte con riserva, a seguito del decreto 87/2022 del Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale che proroga nuovamente il termine di presentazione delle domande, precedentemente fissato al 10 febbraio 2022. 

Il Servizio Civile Universale promuove dal 2001 progetti di assistenza, utilità sociale e promozione culturale. Il Servizio Civile Digitale, che qui debutta in fase sperimentale, ha l’obiettivo di superare l’attuale gap sulle competenze digitali, in linea con quanto delineato nella Strategia nazionale per le competenze digitali, e di produrre un impatto positivo sulle comunità, anche attraverso l’integrazione con altri interventi previsti dalla stessa Strategia. Un percorso che proseguirà anche grazie a Italia domani, il Piano nazionale di ripresa e resilienza, in cui il Servizio Civile Digitale è una delle misure chiave nell’ambito delle competenze digitali.

Partecipare ai progetti del Servizio Civile Digitale consentirà ai giovani di avere accesso a un percorso di crescita e formazione indirizzato a migliorare le loro conoscenze e competenze in ambito digitale. Questo si tradurrà nella possibilità di vivere un’esperienza fondamentale per aiutare anche altri cittadini a essere autonomi rispetto all’uso di Internet e dei servizi digitali pubblici e privati.

Nell’ambito del progetto BASTA UN CLICK, sono disponibili i seguenti posti:

  • SEDE CSV MADDALONI 2 POSTI
  • SPORTELLO SAN CIPRIANO 1 POSTO
  • SPORTELLO ARIENZO 1 POSTO

Per maggiori informazioni si rimanda alla scheda di sintesi del progetto e al bando

Modalità di presentazione della domanda

Per le modalità di presentazione della domanda e i requisiti di accesso si fa riferimento al occorre fare riferimento al Bando ordinario pubblicato in data 14 dicembre, successivamente oggetto di integrazione e proroga.

Per partecipare alla selezione, i giovani devono aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda.

Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio civile, sarà riconosciuto un assegno mensile pari a 444,30€.

Per poter partecipare alla selezione, diventare operatore volontario di Servizio Civile Universale, occorre innanzitutto individuare il progetto di SCU, attraverso il sito web https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/cerca-il-progetto/

Dopo aver selezionato il progetto d’interesse, occorre consultare la home page del sito dell’ente che presenta il progetto, dove è pubblicata la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14:00 del 9 Marzo 2022.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito https://www.politichegiovanili.gov.it/comunicazione/avvisi-e-bandi/servizio-civile/bandi-di-selezione-volontari/bando-ordinario-2021/ 

Ultime notizie

Domenica 2 Ottobre è la Giornata nazionale del Sì promossa da AIDO

Domenica prossima, 2 ottobre, è in programma la Giornata nazionale del Sì promossa da Aido, associazione nazionale per la donazione di organi, tessuti e cellule, al culmine delle tantissime iniziative diffuse in questi giorni sul territorio nazionale e che, in alcune...

Fondazione Cattolica Bando Intrapresa Sociale 2022

PROMOTORE La Fondazione nasce nel 2006 da Società Cattolica Assicurazioni, per rispondere all’esigenza di un rapporto più vivo e diretto tra impresa e società civile. Si propone di concorrere, direttamente o indirettamente, al sostegno e alla realizzazione di opere,...

Skip to content