Restiamo umani, allontaniamo la guerra – Il CSV Asso.VO.Ce. si unisce agli appelli per la pace

25 / 02 / 2022

Sono ore drammatiche per la popolazione ucraina e per tutti coloro che credono nella pace. In queste ore si moltiplicano gli appelli per la Pace e le iniziative simboliche contro la guerra. Il CSV Asso.Vo.Ce. esprime la propria solidarietà e la propria preoccupazione rispetto all’invasione russa.

“Condanniamo la guerra, siamo vicini alla popolazione ucraina e a tutte quelle persone che, accolte dalla nostra terra, sono preoccupate per i propri cari e per il proprio paese di origine. Ci auguriamo che le istituzioni facciano la propria parte per mettere fine alle atrocità della guerra” dichiara la Presidente del CSV Asso.Vo.Ce. Elena Pera

“L’umanità risiede nella nostra capacità di continuare a indignarsi, lottare, denunciare arrabbiarsi, soccorrere, gridare, gioire, aiutarsi, meravigliarsi, abbracciarsi, tendere le mani, fare la pace, garantire che tutti siano liberi. Ecco dove possiamo continuare a trovare la nostra umanità. Restiamo umani, allontaniamo la guerra” così Salvatore Cuoci, vicepresidente del CSV Asso.Vo.Ce. e coordinatore del Comitato don Diana.

Nel pomeriggio di giovedì 24 febbraio, anche numerosi ETS della provincia di Caserta hanno rilanciato l’appello della CGIL Caserta e dato il via ad un presidio contro tutte le guerre nella piazza della Prefettura di Caserta. Hanno aderito all’appello Arci Caserta, Anpi Caserta, Libera Caserta, Associazione Campo dei fiori, Comitato don Peppe Diana, Nero e non solo! Onlus, Legambiente Caserta, Rain arcigay Caserta, Associazione melagrana, Cooperativa Apeiron, Caserta Decide, Sinistra Italiana Caserta, Cds A.M.A OdV, U.l.i.vo. OdV, Pronto Diritti Ama, Laboratorio sociale Millepiani, Comitato per Villa Giaquinto, Generazione libera, AGESCI Caserta 2, Movimento nonviolento presidio Antigone, Casa Nogaro, Noi genitori di tutti odv, Rete di cittadinanza e comunità, Partito della Rifondazione Comunista- Sinistra Europea Caserta, Movimento internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio, prov Caserta- Campania, Cobas scuola Caserta, Auser Caserta, Caritas diocesana Caserta, Cidis, Terra coord. Caserta, Federazione Provinciale Caserta USB, Cooperativa EVA, Centro Sociale Ex Canapificio, Speranza per Caserta, Movimento per le Agende Rosse Caserta, FIAB Casertainbici, Articolo 11 Promotori di Pace, PCI Federazione di Caserta, Comitato Caserta Città di Pace, Pax Christi Caserta, Comitato Città Viva, Italia Nostra Caserta.

Sulla questione è intervenuta anche Chiara Tommasini, presidente di CSVnet: “CSVnet a nome di tutti i Centri di servizio per il volontariato si appella al Governo italiano affinché faccia tutto il possibile per fermare la guerra e proteggere la popolazione civile che sta già iniziando a pagare questa follia in termini di vite umane”. “Ci appelliamo – continua – all’Unione europea e alla comunità internazionale affinché venga scongiurata un’escalation che può fare dei danni inimmaginabili e vengano percorse tutte le strade possibili per bloccare con il dialogo la prosecuzione dell’invasione russa”.

Ultime notizie

Santa Maria a vico: inaugurata “La Casa del Libro”

Nella giornata di ieri, domenica 15 maggio, si è tenuta l’inaugurazione de “La Casa del Libro” in Piazza Roma a Santa Maria a Vico, donata dall’Associazione “Insieme”.“L’istallazione de ‘La Casa del Libro’ è stato un progetto fortemente voluto da tutta...

Progetto “HCV Free Hospital”: un parere certamente positivo!

Il programmato convegno sulla presentazione del Progetto “HCV Free Hospital”, tenutosi nel pomeriggio di venerdì presso l’aula magna dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta ha certamente segnato un ulteriore punto di svolta per il nosocomio...

Skip to content