Raccolta fondi: fino al 24 luglio è possibile partecipare alla XXI indagine dell’IID

28 / 06 / 2023

Il questionario on line è rivolto a tutte le organizzazioni non profit che desiderano partecipare alla ricerca, che permetterà di tracciare le tendenze sulla propensione al dono degli italiani

L’Istituto Italiano della Donazione ha lanciato lo scorso 15 giugno la XXI edizione dell’indagine sull’andamento delle raccolte fondi in Italia. Le organizzazioni non profit interessate hanno però tempo fino al 24 luglio per partecipare alla ricerca, compilando il questionario proposto da IID.

L’indagine è inserita nel più ampio progetto dell’Osservatorio sul Dono che, in occasione del Giorno del Dono che si celebra il 4 ottobre di ogni anno, si propone di tracciare le tendenze sulla propensione al dono degli italiani.

Grazie ai questionari che saranno raccolti verrà elaborata la consueta ricerca che da oltre 10 anni restituisce al non profit stesso tutte le tendenze rispetto alle dinamiche delle raccolte fondi.

Per completare lo studio avviato è fondamentale osservare l’impatto che la situazione pandemica e la guerra in Ucraina hanno avuto sulle raccolte fondi.

I dati trattati dal questionario, la cui compilazione richiede non più di 10 minuti, verranno analizzati in forma aggregata ed anonima nel rispetto del GDPR.

È partita inoltre la macchina organizzativa dell’edizione 2023 del Giorno del dono. Infatti, le organizzazioni non profit possono già aderire all’iniziativa e proporre i loro eventi per far sì che vadano ad arricchire la mappa del 9° Giro dell’Italia che dona. Gli eventi dovranno avere luogo tra il 15 settembre al 31 ottobre 2023; è possibile inviare le candidature fino all’11 settembre.

Le iniziative che entreranno a far parte della mappa del 9° Giro dell’Italia che dona parteciperanno al contest #DonareMiDona Non Profit.

Per informazioni: comunicazione@istitutoitalianodonazione.it – 02/87390788.

Ultime notizie

Premio mutualità – bando 2024

Il Premio Mutualità vuole sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale sul significato, l’agire e l’efficacia del modello mutualistico quale modello economicamente e socialmente sostenibile, alternativo – ma non antagonista – a quello capitalistico come...

Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini”

Il Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini” si rivolge ad Enti del Terzo Settore e associazioni che operano per i bambini da 0 a 15 anni nelle seguenti tre aree di intervento: AREA CURA di malattie, infermità e disabilità: riteniamo...

Bando “Sfide ambientali” di ACRA

Il bando "Sfide Ambientali" -inserito all’interno del progetto “Climate Change? We Act The Change!” promosso da ACRA con il sostegno dei fondi Otto per Mille dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai – si rivolge ad associazioni giovanili attive in ambito...

Avviso pubblico Misure di conciliazione famiglia – lavoro

La Regione Campania attraverso l'Avviso Pubblico "Misure di conciliazione famiglia – lavoro" intende contribuire in maniera significativa al rafforzamento delle iniziative di welfare aziendale e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne ampliando...

Skip to content