Premio Angelo Ferro per l’innovazione nell’economia sociale – edizione 2023

SCADENZA: 13/03/2023

ENTE DI RIFERIMENTO: Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Fondazione Emanuela Zancan, con il contributo di Intesa Sanpaolo 

In memoria del Prof. Angelo Ferro, scomparso il 13 marzo 2016, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la Fondazione Emanuela Zancan, con il contributo di Intesa Sanpaolo, hanno istituito il Premio per l’innovazione nell’economia sociale, che sarà assegnato all’organizzazione che abbia dato un contributo significativo allo sviluppo dell’economia sociale, in qualsiasi campo di attività, introducendo servizi o processi innovativi.

Il Premio intende valorizzare l’innovazione dell’economia sociale che, adottando la definizione OCSE, è articolata in termini di:

  • soluzioni capaci di intercettare nuovi bisogni sociali
  • soluzioni che attivano risposte originali per tipo di intervento (prodotto o processo)
  • soluzioni che attivano risposte originali per soggetti coinvolti e collaborazioni attivate

I risultati dell’innovazione possono caratterizzarsi in:

  • miglioramento e ripensamento di servizi, processi e modelli per rispondere in modo più efficace ed efficiente ai bisogni sociali;
  • riduzione della frammentazione (istituzionale e territoriale) e ricomposizione di interventi e risorse;
  • superamento dell’appiattimento dei servizi sulle prestazioni attraverso l’attivazione di risposte flessibili, personalizzate e multidimensionali;
  • attivazione di nuove forme di socialità e mutualità;
  • migliore prevenzione del disagio sociale;
  • maggiore inclusione sociale;
  • attivazione di nuove forme di restituzione alla comunità dei benefici ottenuti.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Il Premio è aperto a tutti gli enti senza scopo di lucro, che abbiano la sede legale in Italia e che operino in uno o più settori di interesse generale di cui all’art. 5 del Codice del Terzo settore (le tipologie di soggetti ammissibili sono visionabili a questa pagina).

ENTITÀ DEL PREMIO

L’ammontare annuo del premio è di 20.000 euro così ripartito:

  • un premio in denaro di 10.000 euro sarà assegnato all’ente vincitore;
  • a ciascuno degli altri finalisti sarà assegnato un premio di 2.500 euro.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AL PREMIO

I soggetti che intendono concorrere sono tenuti a compilare l’apposito formulario online entro le ore 24.00 di lunedì 13 marzo 2023.

Ciascun soggetto, oltre ai dati identificativi, dovrà fornire una sintetica descrizione dell’attività svolta, del contesto in cui opera e dei risultati economici e sociali ottenuti, sottolineando in particolare i caratteri innovativi introdotti nei processi o nei servizi.

Ai soggetti che avranno superato la prima tornata di valutazioni i cui esiti verranno comunicati entro il 30 marzo 2023, saranno richieste ulteriori informazioni e documentazioni, in particolare sulle innovazioni dichiarate. Entro il 19 maggio saranno indicati i primi cinque segnalati dalla Giuria, mentre il vincitore sarà indicato nella cerimonia di premiazione che si svolgerà il 15 giugno 2023 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Padova.

INFORMAZIONI

La segreteria tecnica del Premio è a cura della Fondazione Emanuela Zancan aperta il lunedì, il mercoledì e il giovedì con orario 14.00/17.00 : tel 049 6638 00 – email: premioinnovazione@fondazionezancan.it

Link al sito web dedicato al premio

Ultime notizie

Sono 120mila gli Enti del Terzo Settore nel RUNTS

Sono 120mila gli Enti del Terzo settore iscritti al RUNTS al 31 dicembre 2023. Un universo che continua a crescere (a fine aprile gli ETS sono già 126mila) perché, come mostra una indagine campionaria effettuata sui 25mila enti non trasmigrati da altri registri, nati...

24,25,26 MAGGIO: ASSEMBLEA AITF NAZIONALE ELETTIVA 2024

Lusinghieri riconoscimenti alla delegazione casertana nell'assemblea elettiva 2024 di AITF Nazionale svoltasi a Torino. A conclusione dei lavori dell'assemblea generale elettiva dell'AITF nazionale, ospitati presso l'Aula Magna di igiene, all'interno della città della...

2 Giugno: Artando promuove una passeggiata naturalistica

Caserta - Domenica 2 giugno alle ore 9.00 l'associazione Artando promuove una passeggiata naturalistica "Alla scoperta dei profumi della natura. Un incontro per far vivere appieno un’esperienza di educazione ambientale immersi nella natura a due passi da...

Skip to content