Premio Angelo Ferro: candidature fino al 18 marzo

SCADENZA: 18/03/2024

ENTE DI RIFERIMENTO: Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la Fondazione Emanuela Zancan, con il sostegno di Intesa Sanpaolo e il patrocinio di CSVnet 

Aperta l’edizione 2024 dell’iniziativa che premia l’innovazione nell’economia sociale, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la Fondazione Emanuela Zancan, con il sostegno di Intesa Sanpaolo e il patrocinio di CSVnet

Sono aperte le candidature all’edizione 2024 del Premio per l’innovazione nell’economia sociale intitolato ad Angelo Ferro, imprenditore, docente e filantropo padovano scomparso nel 2016, e promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la Fondazione Emanuela Zancan, con il sostegno di Intesa Sanpaolo.

Il bando è rivolto a tutti gli enti senza scopo di lucro, che hanno tempo fino al 18 marzo per proporre la propria iniziativa. Per la candidatura è necessario compilare online l’apposito formulario, in cui fornire una sintetica descrizione dell’attività svolta, del contesto in cui opera e dei risultati economici e sociali ottenuti, sottolineando i caratteri innovativi introdotti nei prodotti o servizi erogati.

Entro giovedì 11 aprile verrà comunicato ai partecipanti l’esito della prima fase delle valutazioni. Ai soggetti che avranno superato la prima tornata di valutazioni saranno richieste ulteriori informazioni e documentazione idonee ad approfondire in particolare le innovazioni dichiarate e i risultati economici e sociali ottenuti. Tale documentazione dovrà essere inoltrata entro il 29 aprile 2024.

Il 24 maggio è invece la data ultima in cui la giuria del premio potrà indicare i primi 5 selezionati. Il vincitore sarà proclamato il 12 giugno e la cerimonia di premiazione si terrà a Padova, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Padova alle ore 17.

Tra i componenti della giuria sarà presente la presidente di CSVnet Chiara Tommasini. Tra gli altri, ci saranno anche Stefano Zamagni, Università degli Studi di Bologna, Stefano Consiglio, Università degli Studi di Napoli Federico II e Presidente Fondazione Con il Sud, Giuseppe De Rita, Presidente del CENSIS.

L’iniziativa ha il patrocinio di CSVnet, Acri e Forum terzo settore.

Ultime notizie

Premio mutualità – bando 2024

Il Premio Mutualità vuole sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale sul significato, l’agire e l’efficacia del modello mutualistico quale modello economicamente e socialmente sostenibile, alternativo – ma non antagonista – a quello capitalistico come...

Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini”

Il Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini” si rivolge ad Enti del Terzo Settore e associazioni che operano per i bambini da 0 a 15 anni nelle seguenti tre aree di intervento: AREA CURA di malattie, infermità e disabilità: riteniamo...

Bando “Sfide ambientali” di ACRA

Il bando "Sfide Ambientali" -inserito all’interno del progetto “Climate Change? We Act The Change!” promosso da ACRA con il sostegno dei fondi Otto per Mille dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai – si rivolge ad associazioni giovanili attive in ambito...

Avviso pubblico Misure di conciliazione famiglia – lavoro

La Regione Campania attraverso l'Avviso Pubblico "Misure di conciliazione famiglia – lavoro" intende contribuire in maniera significativa al rafforzamento delle iniziative di welfare aziendale e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne ampliando...

Skip to content