“LA REGIONE CAMPANIA PER I GIOVANI”: CONTRIBUTI FINO A 40 MILA EURO PER PROGETTI CULTURALI

SCADENZA: 05/03/2024

ENTE DI RIFERIMENTO: Regione Campania 

La Regione Campania finanzia nuovi progetti culturali dedicati ai giovani con fondi fino a 40mila euro. Si chiama “La Regione Campania per i giovani” l’Avviso Pubblico volto a sostenere attività sociali e culturali delle giovani generazioni, in una fascia complessiva di età compresa tra i 14 e i 35 anni. L’Avviso Pubblico è disponibile sul portale istituzionale dedicato (https://portale-giovani.regione.campania.it/) e nella sezione “bandi e avvisi” del sito web della Scabec.

I progetti, proposti da associazioni di promozione sociale (APS), associazioni e fondazioni culturali e giovanili singole o associate in ATS (Associazione Temporanea di Scopo) e istituti scolastici pubblici secondari di secondo grado della Campania, potranno riguardare laboratori didattici, progetti didattici e culturali, contest scolastici, produzioni audio/video afferenti alla musica, alla filosofia e a tutte le sue coniugazioni con il mondo dell’arte e della cultura. Al termine del periodo di presentazione delle domande, una commissione designata selezionerà un numero di progetti congruo con il budget complessivo. I migliori saranno “premiati” attraverso l’erogazione del budget necessario previsto per la produzione fino a un massimo di € 40.000,00 ciascuno.

L’Avviso Pubblico rientra nell’ambito dell’intervento “I giovani e la cultura musicale”, progetto che ha avuto inizio il 12 ottobre dello scorso anno a Salerno con “Canta con Kant”, festival che ha coinvolto grandi artisti del panorama musicale italiano (Carmen Consoli, Marina Rei, Daniele Silvestri, BigMama, La Maschera), filosofi, accademici, giornalisti ed esperti in nuove tecnologie per far dialogare filosofia, musica pop e teatro, ed è proseguito a Napoli nel mese di dicembre con Le Filosofiadi, “olimpiadi della filosofia” volte a promuovere la partecipazione al confronto con la riflessione filosofica e le arti performative, con la partecipazione – tra gli altri – di Massimo Cacciari.

“I giovani e la cultura musicale” è un progetto programmato e finanziato dalla Regione Campania (fondi Regione Campania e Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale) attraverso la Scabec, ed è dedicato ai giovani e finalizzato a sostenere la creatività giovanile e la costruzione di sane relazioni sociali.

Le domande di presentazione dei progetti dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 23:59 del 5 marzo 2024.

DOCUMENTAZIONE

Si comunica che con Determina n.4 del Direttore Generale di Scabec si revoca l’avviso pubblico “La Regione Campania per i giovani” approvato in precedenza con Determina n.2 del 31.01.2024 per procedere alla rimodulazione dell’azione progettuale.
529-21022024-determina-n.-4-del-21022024.pdf

Ultime notizie

JE STO VICINO A TE: EVENTO FINALE IL 25 GIUGNO A CAIVANO

CAIVANO - Martedì 25 giugno alle 18:00 presso la Parrocchia S. Pietro Apostolo in Via Don Minzoni 2 a Caivano, si svolgerà l’evento finale del progetto Je sto vicino a te. Il convegno e la festa di chiusura del progetto si aprirà con gli interventi di Lucia Fortini -...

Rinviata al 19 settembre la scadenza per il titolare effettivo

Il nuovo termine per la comunicazione coinvolge anche il Terzo settore ed è stato fissato da un’ordinanza del Consiglio di Stato, sospendendo la sentenza del Tribunale del Lazio che aveva ripristinato la data dell’11 maggio come data ultima per procedere Con...

RISCHIO BLOCCO PROGETTI DI VITA FINANZIATI CON IL DOPO DI NOI

Sono ormai trascorsi 6 anni dalla pubblicazione del decreto dirigenziale n. 2 del 12/01/2018, che approvò l'avviso pubblico per la selezione di progetti personalizzati per il “Dopo di Noi, che hanno dato la possibilità a molte persone con disabilità e alle loro...

PRESENTAZIONE BANDO “EVADO A LAVORARE”

Mercoledì 26 giugno alle ore 17, il CSV Asso.Vo.Ce. ETS promuove un incontro di presentazione del bando “Evado a lavorare” promosso dalla Fondazione CON IL SUD per il reinserimento socio-lavorativo di persone detenute. L’incontro si svolgerà tramite piattaforma Zoom...

Skip to content