Inaugura a Teano la mostra omaggio a Pablo Picasso

23 / 11 / 2023

Dopo il grande successo di Benevento, inaugura a Teano, lunedì 4 dicembre, alle ore 10:00, il progetto espositivo “I tre Musici, Picasso e Napoli. Storie di arte, musica e inclusione”. La mostra su Picasso con visite teatralizzate, workshop e laboratori sulle opere del Maestro.

Una vera e propria immersione nel mondo dell’arte con una mostra dedicata a Pablo Picasso, per commemorare i 50 anni dalla scomparsa del grande artista. L’evento, ad ingresso libero, è in programma presso la Chiesa dell’Annunziata.

‘I tre musici: Picasso e Napoli. Storie di arte, musica e inclusione’, promossa dall’Associazione ‘Cosmoart APS’ del presidente Augusto Ozzella, la cui progettazione tecnica è stata curata dalla Projenia SCS a valere dell’avviso pubblico “Piano per la promozione Culturale 2023 – Regione Campania”, si propone come un’esplorazione del complesso scenario picassiano con le sue evoluzioni, i suoi diversi periodi artistici e, soprattutto, del rapporto dell’artista con l’Italia e Napoli, meta di viaggi ispirazionali. Tutto ciò sarà possibile grazie ai supporti materici, quindi tangibili, e i bozzetti, i dipinti e le installazioni degli allievi del corso di scenografia dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli, coordinati dal docente e scenografo Gennaro Vallifuoco. La tangibilità delle opere diventa elemento cardine della mostra che si propone come luogo di fruizione dell’arte per soggetti non vedenti e ipovedenti.

‘Per una persona con disabilità sensoriale (visiva e/o uditiva) – spiegano gli organizzatori – l’ostacolo alla fruizione del patrimonio artistico e culturale non è legata solo alla presenza di barriere architettoniche bensì anche alla presenza di barriere percettive e sensoriali causate dalla mancanza di strumenti e supporti informativi adeguati. Per le persone non vedenti e ipovedenti a questi problemi si aggiunge inoltre, l’impossibilità di accedere ai contenuti artistici, dalla cui fruizione sono stati spesso esclusi, soprattutto in passato, dato il primato della visione nella fruizione dell’arte’.

Presente in mostra anche video documentari su Picasso ed un gioco in realtà aumentata fruibile tramite il profilo Instagram della Cyclopes – Startup innovativa (@cyclopessrl), dove sarà possibile scattarsi delle foto con i filtri delle maschere di Picasso e condividerle sui social. I filtri è possibile trovarli con il nome Cyclopes X Picasso.

Tra le attività collaterali, laboratori tematici per scuole di vario ordine e grado tenuti dagli allievi della docente Donella Di Marzio, docente di Didattica dei linguaggi artistici presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli e workshop esperienziali di scultura e scenografia per non vedenti e ipovedenti sempre a cura del M° Vallifuoco.

“Picasso: tra l’uomo e l’artista, le sfumature”, è questo il titolo invece del reading che Mattia Parrella, attore beneventano classe ’93, presenterà al pubblico il 10 dicembre, alle ore 17:30, nello spazio dedicato alla mostra. Parrella ripercorrerà la vita di Picasso, esplorando i momenti di massima gloria e indagando i tratti più intimi e oscuri dell’artista spagnolo. Per prenotarsi gratuitamente è possibile inviare una mail a info@associazionecosmoart.com


Un progetto ricco, dunque, che si pone come obiettivo il coinvolgimento nelle performance artistico-culturali e musicali di circa 100 giovani.

La mostra proseguirà fino all’11 dicembre 2023 con i seguenti orari:

Lunedì-domenica: 9:00-13:00 e 16:00-19:00


Evento realizzato con il Patrocinio di:

Regione Campania – Direzione Generale per le Politiche culturali e il turismo

Comune di Teano

ABANA – Accademia di Belle Arti di Napoli

CSV Assovoce

Per ulteriori info:

Cosmoart APS

info@associazionecosmoart.com

Tel. 393.6852692

Ultime notizie

Premio mutualità – bando 2024

Il Premio Mutualità vuole sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale sul significato, l’agire e l’efficacia del modello mutualistico quale modello economicamente e socialmente sostenibile, alternativo – ma non antagonista – a quello capitalistico come...

Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini”

Il Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini” si rivolge ad Enti del Terzo Settore e associazioni che operano per i bambini da 0 a 15 anni nelle seguenti tre aree di intervento: AREA CURA di malattie, infermità e disabilità: riteniamo...

Bando “Sfide ambientali” di ACRA

Il bando "Sfide Ambientali" -inserito all’interno del progetto “Climate Change? We Act The Change!” promosso da ACRA con il sostegno dei fondi Otto per Mille dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai – si rivolge ad associazioni giovanili attive in ambito...

Avviso pubblico Misure di conciliazione famiglia – lavoro

La Regione Campania attraverso l'Avviso Pubblico "Misure di conciliazione famiglia – lavoro" intende contribuire in maniera significativa al rafforzamento delle iniziative di welfare aziendale e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne ampliando...

Skip to content