Il Garante dei disabili, avv. Paolo Colombo: Giornata Internazionale dellaDisabilità, il 1° dicembre il “Premio al merito civico 2023”

29 / 11 / 2023

Il 3 dicembre di ogni anno si celebra la giornata internazionale delle persone con disabilità, una ricorrenza istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite per promuovere i diritti, il benessere e l’inclusione sociale delle persone con disabilità in tutto il mondo. Si tratta di una data importante per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle sfide, le potenzialità e le aspirazioni delle persone con disabilità, che rappresentano circa il 15% della popolazione mondiale, secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Ogni anno, la giornata internazionale delle persone con disabilità ha un tema specifico che riflette le priorità e le sfide del momento. Il tema della giornata internazionale delle persone con disabilità 2023 richiama l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, che si propone di “non lasciare indietro nessuno” e di garantire che le persone con disabilità siano coinvolte attivamente nelle decisioni che riguardano la loro vita, la loro comunità e il loro pianeta. Il tema sottolinea anche l’importanza di riconoscere e valorizzare il ruolo delle persone con disabilità come agenti di cambiamento, leader e innovatori, in grado di contribuire al progresso sociale, economico e ambientale.
In occasione della Giornata Internazionale della disabilità, si svolgerà la Cerimonia di conferimento del “Premio al merito civico” istituito dal Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo.

Venerdì 1° dicembre alle ore 10:00 nell’Auditorium della Regione Campania, al Centro Direzionale di Napoli Isola C3, verranno consegnati i riconoscimenti nel corso di una cerimonia alla quale parteciperanno il Garante delle persone con disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo e il Presidente del Consiglio regionale della Campania, l’On. Gennaro Oliviero. Modererà i lavori la Dott.ssa Bianca Desideri. Ad aggiudicarsi il premio saranno Enti ed Istituzioni che si sono particolarmente distinti in tema di inclusione e solidarietà delle persone con disabilità.

Saranno premiati: il Teatro San Carlo, perché ha promosso la cultura delle pari opportunità realizzando il progetto inclusivo Memus, permettendo di far fruire della bellezza di tutte le forme d’arte anche alle persone con disabilità;
l’Associazione Lions International Distretto 108Ya, per le tante attività di servizio in favore dei più fragili che hanno favorito il sostegno e l’inclusione delle persone con disabilità; il Liceo Statale Alessandro Manzoni Caserta, per il lavoro svolto anche come CTS per l’educazione e l’inclusione degli alunni con disabilità; la Farmacosmo S.p.a. per aver realizzato delle buone prassi di inclusione al lavoro, avviando e gestendo in modo ottimale le persone
con disabilità; l’ambito Sanitario C06 che ha realizzato iniziative innovative, quali quelle del progetto “Mani in pasta”, fornendo occasioni di lavoro e di inclusione sociale per le persone con disabilità; la Fondazione FOQUS per
aver realizzato il progetto ARGO promuovendo la crescita educativa e l’inclusione sociale dei ragazzi con disabilità; la Fondazione PioMonte della Misericordia perché ha sostenuto l’associazione Scintilla Onlus e il progetto Scintillarte e il mondo dei più fragili rendendo l’arte più inclusiva e offrendo concrete possibilità di lavoro alle persone con disabilità e Facile Ristrutturare che, in collaborazione con EveryChildIsMyChild onlus ha sostenuto l’iniziativa de “ La Matta pizzeria” nell’ambito dell’articolato progetto di responsabilità sociale “Facile Sognare”, fornendo un’opportunità di lavoro e una testimonianza di inclusione per le persone con disabilità.
Hanno collaborato all’evento: Il coro “Mani Bianche”, la cooperativa sociale Arcobaleno, l’associazione Michele Novaro e l’associazione Enrico Caruso.

Ultime notizie

Premio mutualità – bando 2024

Il Premio Mutualità vuole sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale sul significato, l’agire e l’efficacia del modello mutualistico quale modello economicamente e socialmente sostenibile, alternativo – ma non antagonista – a quello capitalistico come...

Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini”

Il Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini” si rivolge ad Enti del Terzo Settore e associazioni che operano per i bambini da 0 a 15 anni nelle seguenti tre aree di intervento: AREA CURA di malattie, infermità e disabilità: riteniamo...

Bando “Sfide ambientali” di ACRA

Il bando "Sfide Ambientali" -inserito all’interno del progetto “Climate Change? We Act The Change!” promosso da ACRA con il sostegno dei fondi Otto per Mille dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai – si rivolge ad associazioni giovanili attive in ambito...

Avviso pubblico Misure di conciliazione famiglia – lavoro

La Regione Campania attraverso l'Avviso Pubblico "Misure di conciliazione famiglia – lavoro" intende contribuire in maniera significativa al rafforzamento delle iniziative di welfare aziendale e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne ampliando...

Skip to content