FONDO PER L’INNOVAZIONE A SUPPORTO DELLE ORGANIZZAZIONI GUIDATE DA RIFUGIATI – BANDO 2024

SCADENZA: 31/05/2024

ENTE DI RIFERIMENTO: UNHCR – Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati 

Il Fondo per l’innovazione di UNHCR mira a facilitare la partecipazione di rifugiati, sfollati, richiedenti asilo e apolidi alla realizzazione del lavoro umanitario garantendo che siano al centro delle decisioni che riguardano la loro vita, guidando l’identificazione dei bisogni e la progettazione di soluzioni innovative.

Il Fondo fornisce supporto olistico – combinando risorse finanziarie, tutoraggio e altre competenze – direttamente alle organizzazioni guidate dai rifugiati, per consentire loro di progettare e realizzare nuovi interventi che abbiano un impatto positivo duraturo sulle loro comunità.

AZIONI FINANZIABILI

Il bando non pone particolari vincoli sulle tipologie di azione finanziabili o sulle tematiche da affrontare, ma sottolinea l’importanza di garantire che siano le persone che hanno vissuto lo sfollamento forzato ad inquadrare la sfida e a realizzare la progettazione delle soluzioni.

L’”innovazione” non riguarda la tecnologia, ma l’affrontare le sfide in modi nuovi o inesplorati per creare valore per le comunità.

L’avvio dei progetti è previsto a partire da marzo 2025 per un periodo fino a 18 mesi.

ENTI AMMISSIBILI

Organizzazioni (registrate o non registrate) guidate da persone con esperienza vissuta di sfollamento forzato, inclusi rifugiati, richiedenti asilo, sfollati interni, rimpatriati e apolidi che siano riconosciute all’interno delle loro comunità per contributi e iniziative realizzate in passato.

Particolare attenzione viene prestata a organizzazioni guidate da persone LGBTIQ+, donne, persone con disabilità, popolazioni indigene e altri gruppi sottorappresentati.

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

Il contributo massimo richiedibile è pari a 45.000 dollari US.

Il Fondo, oltre al supporto finanziario, mette a disposizione dei beneficiari supporto tecnico, coaching, networking e ogni tipo di assistenza utile a sviluppare i progetti in modo efficace e sostenibile.

MODALITÀ E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE

La selezione delle candidature avviene in due fasi:

  • Nella prima fase, le organizzazioni sono invitate a presentare tramite la piattaforma online una breve manifestazione di interesse – che può essere compilata in inglese, francese, spagnolo o arabo – entro il 31 maggio 2024. La manifestazione di interesse (EOI Expression of interest) fornirà una breve panoramica della sfida identificata e della soluzione proposta. Il Servizio per l’innovazione esaminerà le candidature e individuerà una rosa di candidati che accederanno alla fase successiva.
  • Nella seconda fase, le organizzazioni selezionate avranno altre tre settimane per presentare una domanda completa. Riceveranno il supporto del Servizio per l’innovazione e degli uffici nazionali dell’UNHCR per sviluppare e presentare il progetto dettagliato.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Link alla pagina del bando

Ultime notizie

JE STO VICINO A TE: EVENTO FINALE IL 25 GIUGNO A CAIVANO

CAIVANO - Martedì 25 giugno alle 18:00 presso la Parrocchia S. Pietro Apostolo in Via Don Minzoni 2 a Caivano, si svolgerà l’evento finale del progetto Je sto vicino a te. Il convegno e la festa di chiusura del progetto si aprirà con gli interventi di Lucia Fortini -...

Rinviata al 19 settembre la scadenza per il titolare effettivo

Il nuovo termine per la comunicazione coinvolge anche il Terzo settore ed è stato fissato da un’ordinanza del Consiglio di Stato, sospendendo la sentenza del Tribunale del Lazio che aveva ripristinato la data dell’11 maggio come data ultima per procedere Con...

RISCHIO BLOCCO PROGETTI DI VITA FINANZIATI CON IL DOPO DI NOI

Sono ormai trascorsi 6 anni dalla pubblicazione del decreto dirigenziale n. 2 del 12/01/2018, che approvò l'avviso pubblico per la selezione di progetti personalizzati per il “Dopo di Noi, che hanno dato la possibilità a molte persone con disabilità e alle loro...

PRESENTAZIONE BANDO “EVADO A LAVORARE”

Mercoledì 26 giugno alle ore 17, il CSV Asso.Vo.Ce. ETS promuove un incontro di presentazione del bando “Evado a lavorare” promosso dalla Fondazione CON IL SUD per il reinserimento socio-lavorativo di persone detenute. L’incontro si svolgerà tramite piattaforma Zoom...

Skip to content