COMPETENZE DIGITALI PER L’EMPOWERMENT DELLE DONNE DEL SUD

08 / 03 / 2024

Da ottobre 2023 sono più di 200 le donne in Campania, Calabria e Puglia che hanno intrapreso un percorso di formazione e orientamento al lavoro in ambito digitale con DEA – Digital Empowerment Academy. Di queste, 12 hanno già trovato lavoro. 

Il progetto, selezionato dal Fondo Repubblica Digitale, offre opportunità concrete di emancipazione e autonomia in un’area, il mezzogiorno d’Italia, dove i tassi di occupazione femminile occupano le ultime posizioni nella classifica europea: “circa sette donne su dieci non lavorano; a livello nazionale, la percentuale si attesta al 57,3% a fronte di una media europea del 65%” (Rapporto SVIMEZ 2023).

Il Rapporto continua: “Il bias di genere nel mercato del lavoro è solo l’aspetto più manifesto di più ampie disparità socio-economiche uomo/donna che, riflettendo la persistenza di ruoli tradizionali di genere socialmente stabiliti, ostacolano il pieno godimento ed esercizio delle libertà civili e personali (matrimonio, divorzio, aborto, diritti di successione, accesso alla carriera politica)”.

Alla base dei diritti e della libertà delle donne, dunque, c’è il lavoro e l’indipendenza economica. Il progetto DEA si rivolge a donne tra 18 e 50 anni in cerca di un’occasione: “Sappiamo quanto può essere difficile reinventarsi e affrontare la sfida della formazione anche in età adulta, per questo il percorso prevede ore dedicate alle competenze trasversali e all’orientamento al lavoro, un accompagnamento e ascolto continuo, un servizio di babysitting e ludoteca per le donne con figli piccoli” dichiara Elisa Cuenca Tamariz, responsabile delle attività formative di Cantiere Giovani. DEA è anche una piattaforma per facilitare il contatto tra le aziende e le partecipanti al corso attraverso stage ed eventi di recruiting e sono già 50 le aziende che hanno aderito: “l’idea è di creare una comunità”. 

Nelle tre regioni coinvolte, si tengono da ottobre corsi di informatica di base, grafica digitale, web development full stack e gestione e-commerce

Il progetto DEA – Digital Empowerment Academy è un intervento indirizzato a migliorare l’occupabilità e a promuovere l’inclusione di 225 donne dai 18 ai 50 anni della Campania, Puglia e Calabria attraverso la formazione in ambito tecnologico e digitale. Selezionato dal Fondo Repubblica Digitale – Impresa sociale è realizzato da Cantiere Giovani in partnership con Arcobaleno, Goodwill e Talent Garden Cosenza.

Per saperne di più: www.deaformazione.org

Il Fondo per la Repubblica Digitale è nato da una partnership tra pubblico e privato sociale (Governo e Associazione di Fondazioni e di Casse di risparmio – Acri) e, in via sperimentale per gli anni 2022-2026, stanzia un totale di circa 350 milioni di euro. È alimentato da versamenti effettuati dalle Fondazioni di origine bancaria. L’obiettivo è accrescere le competenze digitali e sviluppare la transizione digitale del Paese. Per attuare i programmi del Fondo – che si muove nell’ambito degli obiettivi di digitalizzazione previsti dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) e dall’FNC (Fondo Nazionale Complementare) – a maggio 2022 è nato il Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata da Acri. Per maggiori informazioni www.fondorepubblicadigitale.it.

Ultime notizie

Buona Pasqua dal CSV ASSO.VO.CE.

Buona Pasqua dal CSV ASSO.VO.CE. ETS Si comunica ai volontari che i nostri uffici saranno chiusi dal 28 marzo al 2 aprile.Le attività riprenderanno regolarmente dal 3 aprile.

Skip to content