Bando “Sfide ambientali” di ACRA

SCADENZA: 20/03/2024

ENTE DI RIFERIMENTO: ACRA 

Il bando “Sfide Ambientali” -inserito all’interno del progetto “Climate Change? We Act The Change!” promosso da ACRA con il sostegno dei fondi Otto per Mille dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai – si rivolge ad associazioni giovanili attive in ambito ambientale col proposito di:

  • Rafforzare la resilienza delle comunità territoriali per affrontare le criticità ambientali con soluzioni locali sostenibili;
  • Valorizzare il territorio attraverso la promozione di iniziative che rispettino l’ambiente e che producano un significativo impatto sociale;
  • Coinvolgere attivamente le realtà cittadine, valorizzando la partecipazione della comunità, attraverso attività atte ad avere un impatto sul territorio locale;
  • Promuovere l’avvio di pratiche territoriali di transizione verso la sostenibilità ambientale.
  • Favorire attività di informazione poste a promuovere cambi di approccio da parte della cittadinanza verso sistemi più sostenibili.

AZIONI FINANZIABILI

Il bando sostiene iniziative giovanili prioritariamente nei seguenti settori (non esaustivi*):

  • Agroecologia, orticoltura urbana e agricoltura sociale;
  • Filiere agroalimentari sostenibili, contrasto allo spreco alimentare, produzione, trasformazione e distribuzione sostenibili di cibo;
  • Tutela aree verdi, riforestazione, monitoraggio e gestione delle risorse naturali;
  • Tutela e valorizzazione di territorialità ed ecosistemi fragili e/o colpiti maggiormente dall’impatto del cambiamento climatico;
  • Riuso, riciclo, riduzione dei rifiuti ed economia circolare;
  • Mobilità sostenibile, cicloturismo, turismo lento e sostenibile;
  • Riduzione consumi energetici, promozione energie rinnovabili e uscita dal fossile;
  • Transizione ecologica giusta e inclusiva, sostenibilità sociale, economica e ambientale;
  • Rigenerazione urbana e contrasto al consumo di suolo;
  • Attivismo climatico per contrastare la crisi ecologica.

Il bando interviene in Italia, con particolare attenzione all’area centrale e meridionale.

ENTI AMMISSIBILI

Possono candidarsi per l’assegnazione del contributo:

  • Organizzazioni non profit legalmente costituite;
  • Organizzazioni studentesche e universitarie riconosciute.

Verrà data priorità alle associazioni giovanili con Direttivo costituito in maggioranza da Under 35 o con membri in maggioranza Under 35, alle associazioni ambientaliste con giovani di età compresa tra i 15 e i 35 anni e alle sezioni “Giovani” di associazioni più articolate.

ENTIITÀ DEL CONTRIBUTO

ACRA assegnerà alle proposte selezionate un contributo finalizzato alla realizzazione delle attività di un range tra € 800 fino ad un massimo di € 1.500 per ogni proposta, da aggiungere ad eventuali altri fonti di finanziamento e/o risorse proprie. Le spese saranno sostenute direttamente da ACRA, su indicazione delle organizzazioni vincitrici.

MODALITÀ E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE

La presentazione della candidatura potrà avvenire utilizzando l’apposita modulistica scaricabile dalla pagina web del bando entro e non oltre le ore 23.59 del giorno 20 marzo 2024 via email all’indirizzo bandoambiente@acra.it.

Le attività dovranno essere completate entro e non oltre il 30 giugno 2024.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Link alla pagina web del Bando

Ultime notizie

Buona Pasqua dal CSV ASSO.VO.CE.

Buona Pasqua dal CSV ASSO.VO.CE. ETS Si comunica ai volontari che i nostri uffici saranno chiusi dal 28 marzo al 2 aprile.Le attività riprenderanno regolarmente dal 3 aprile.

Skip to content