Bando Roche per i pazienti 2023 – Accanto a chi si prende cura

SCADENZA: 30/09/2023

ENTE DI RIFERIMENTO: Fondazione Roche 

Il Bando di Fondazione Roche è finalizzato al finanziamento di progetti volti alla realizzazione di servizi e attività dedicati alle persone che affrontano/hanno affrontato un percorso di cura nelle seguenti aree:

  • Oncologia e Ematologia Oncologica: Tumori dei polmoni, Tumori mammella e ovaio, Tumori del fegato, Tumori del pancreas, Tumori della prostata e della vescica, Tumori del sangue, Tumori del rene, Tumori testa-collo, Tumori all’esofago
  • Malattie Rare: Emofilia, Atrofia Muscolare Spinale, Distrofia di Duchenne, Sindrome di Angelman, Emoglobinuria parossistica notturna
  • Neuroscienze: Sclerosi multipla, Neuromielite ottica, Miastenia gravis, Malattia di Parkinson
  • Oftalmologia: Degenerazione maculare senile, Edema maculare diabetico
  • Tumori rari
  • Varie: Lupus nefritico, Nefropatia membranosa, Nefropatia IgA mediata, Fibrosi Polmonare Idiopatica

Obiettivo è sostenere progetti del Terzo settore che intendano migliorare la qualità di vita delle persone, delle loro famiglie e della Comunità a cui afferiscono.

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

Sono ammessi progetti che rispondano ai seguenti requisiti:

  • Siano legati ai bisogni specifici delle persone con tali patologie;
  • Prevedano un miglioramento della qualità della vita delle persone con tali patologie e/o dei loro caregivers
  • Prevedano un miglioramento generale delle condizioni della Comunità e dei percorsi di cura in cui il soggetto proponente opera;
  • Preferibilmente, implementando innovazioni legate alla digitalizzazione dei servizi sanitari e/o presentando elementi di sostegno al Sistema Salute attraverso l’instaurazione o il potenziamento di sistemi di prossimità e assistenza sul territorio.

ENTI AMMISSIBILI

Associazioni di Pazienti di primo e secondo livello attive nelle aree citate o partenariati composti esclusivamente da Associazioni di Pazienti di I e II livello (di cui dovrà essere sempre indicato il capofila), aventi sede legale e operativa in Italia e senza scopo di lucro.

N.B. Non potranno partecipare al bando, in qualità di proponenti, altre tipologie di Associazioni e neanche: Comitati, Fondazioni e Società cooperative, comprese quelle sociali, nemmeno qualora abbiano acquisito la qualifica fiscale e/o giuridica di Onlus, di Ente del Terzo Settore o di Impresa Sociale.

RISORSE ED ENTITÀ DEI CONTRIBUTI

Le risorse allocate sul bando sono pari ad un ammontare complessivo di € 500.000,00, così suddivisi:

  • PREMI PRINCIPALI: € 400.000,00 allocati sotto forma di n. 20 premi da € 20.000,00 ciascuno nelle seguenti aree di patologia: Oncologia ed Ematologia oncologica, Malattie Rare, Neuroscienze, Oftalmologia, Tumori Rari, Varie;
  • PREMI COLLABORAZIONE: € 100.000,00 allocati sotto forma di n. 2 premi da € 50.000,00 assegnati ai progetti presentati esclusivamente da partenariati composti da due o più Associazioni di Pazienti che presentano un progetto improntato sulla collaborazione con altre Associazioni di Pazienti.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le Associazioni dovranno inviare la loro candidatura, completa di tutte le informazioni e allegati richiesti, entro le ore 17:00 del 30 settembre 2023, esclusivamente attraverso il form di candidatura online.

Link alla pagina web dedicata al Bando sul sito della Fondazione

Testo completo del Bando

Ultime notizie

IL VOLONTARIATO CASERTANO: CARATTERISTICHE E SPECIFICITÀ

“Il Volontariato Casertano: caratteristiche e specificità” è una ricerca promossa dal CSV ASSO.VO.CE. ETS per costruire una fotografia aggiornata del Volontariato casertano, alla luce delle trasformazioni in atto (dalla Riforma del Terzo Settore all’operatività del...

BENI CONFISCATI E BENI COMUNI: ONLINE L’AGGIORNAMENTO DATI 2024

Anche nel 2024 il CSV ASSO.VO.CE. ETS ha rinnovato il proprio impegno Il CSV ASSO.VO.CE. ETS rinnova il proprio impegno sul tema dei beni comuni e dei beni confiscati. È online sul sito del Centro di Servizio per il volontariato della provincia di Caserta...

PROGETTI DI ADOZIONE SOCIALE PER LE VITTIME DI USURA

La Direzione Generale 6009 - Ufficio per il federalismo e dei sistemi territoriali e della sicurezza integrata della Regione Campania, ha approvato una nuova procedura telematica per presentare la proposta progettuale per l’Avviso Pubblico “Progetti di Adozione...

Skip to content