Bando PartecipAzione 2023 – Azioni per la protezione e la partecipazione dei rifugiati

SCADENZA: 17/03/2023

ENTE DI RIFERIMENTO: Intersos e UNHCR 

PartecipAzione è un programma di rete, rafforzamento delle capacità e di empowerment rivolto a tutte le associazioni di rifugiati e le organizzazioni locali che favoriscono la partecipazione delle persone rifugiate alla vita del Paese.

Il Programma, realizzato da INTERSOS in partenariato con UNHCR, mira a rafforzare le competenze di associazioni di rifugiati e organizzazioni radicate sul territorio che promuovono la partecipazione dei rifugiati, e a sostenere quelle organizzazioni che favoriscono la coesione sociale, l’integrazione, la protezione e l’empowerment di rifugiati e richiedenti asilo a livello locale.

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

Le organizzazioni che si candidano devono realizzare attività che rispondano ad almeno uno dei seguenti obiettivi:

  1. Proteggere i diritti di richiedenti asilo e beneficiari di protezione internazionale, con particolare attenzione alle persone portatrici di esigenze specifiche (ad es. erogazione di servizi, inclusi consulenza e supporto legale; servizi di help desk e informativi; laboratori di riabilitazione psicosociale; sostegno a vittime di tratta, violenza etc).
  2. Creare e promuovere opportunità e attività volte a favorire l’integrazione di beneficiarie e beneficiari di protezione internazionale e di richiedenti asilo, rafforzando la loro partecipazione attiva alla vita sociale, economica e culturale (es formazione; promozione di iniziative di volontariato; educazione non formale; ricerca occupazionale in particolare per i soggetti colpiti dalla crisi lavorativa dovuta alla pandemia; empowermet rivolto ei giovani, etc).
  3. Promuovere la coesione sociale con le comunità di accoglienza attraverso iniziative finalizzate alla solidarietà e alla promozione di misure di contrasto alla discriminazione e alla xenofobia (es. campagne di comunicazione; sensibilizzazione nelle scuole e università; eventi culturali e sportivi; recupero di spazi pubblici, etc).

Particolare attenzione sarà data a progetti proposti da associazioni gestite o co-gestite da donne rifugiate, progetti che promuovono l’empowerment femminile, e progetti che promuovono misure di contrasto a razzismo, discriminazione e xenofobia.

Particolare rilevanza sarà data in fase di selezione a proposte progettuali che includano attività di comunicazione e incremento della visibilità delle attività di progetto, quali, ad esempio, la gestione dei social media, lo sviluppo di materiale di comunicazione (foto, video, altri materiali) e altre.

ENTI AMMISSIBILI

Possono partecipare al bando organizzazioni che lavorano per favorire la partecipazione di persone rifugiate con sede legale e operativa in Italia.

Per essere considerata idonea, l’organizzazione dovrà disporre di un bilancio annuale che, per l’ultimo esercizio approvato, non superi i 200.000 euro.

RISORSE ED AMMONTARE DEI CONTRIBUTI

Il Programma offre alle organizzazioni selezionate:

  • Un percorso di formazione, articolato in 5 moduli obbligatori, che si svolgerà da maggio a ottobre 2023, volto a rafforzare le competenze in diversi ambiti, quali: scrittura e gestione di progetti, fundraising, comunicazione e public speaking, PSEA e protezione dei rifugiati.
  • Un micro-finanziamento per la realizzazione dei progetti selezionati. Saranno erogati fino ad un massimo di 5 contributi economici fino ad un massimo di 6.000 euro, il cui importo può variare a seconda della proposta progettuale e delle capacità specifiche dell’organizzazione.
  • Accompagnamento individualizzato nella realizzazione, implementazione e rendicontazione dei progetti.
  • Opportunità di fare rete con le altre associazioni di PartecipAzione, partecipando agli eventi di networking e ad attività per scambiare pratiche, progettare e stimolare collaborazioni con le altre organizzazioni.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La candidatura, completa degli allegati e della documentazione richiesta, dovrà essere presentata in italiano o inglese tramite il formulario online entro e non oltre venerdì 17 marzo 2023 alle ore 23:59.

Il 20 aprile 2023 saranno resi noti i risultati della selezione. I progetti dovranno essere realizzati entro il 31 ottobre 2023.

Link alla pagina web del bando

Ultime notizie

Sono 120mila gli Enti del Terzo Settore nel RUNTS

Sono 120mila gli Enti del Terzo settore iscritti al RUNTS al 31 dicembre 2023. Un universo che continua a crescere (a fine aprile gli ETS sono già 126mila) perché, come mostra una indagine campionaria effettuata sui 25mila enti non trasmigrati da altri registri, nati...

24,25,26 MAGGIO: ASSEMBLEA AITF NAZIONALE ELETTIVA 2024

Lusinghieri riconoscimenti alla delegazione casertana nell'assemblea elettiva 2024 di AITF Nazionale svoltasi a Torino. A conclusione dei lavori dell'assemblea generale elettiva dell'AITF nazionale, ospitati presso l'Aula Magna di igiene, all'interno della città della...

2 Giugno: Artando promuove una passeggiata naturalistica

Caserta - Domenica 2 giugno alle ore 9.00 l'associazione Artando promuove una passeggiata naturalistica "Alla scoperta dei profumi della natura. Un incontro per far vivere appieno un’esperienza di educazione ambientale immersi nella natura a due passi da...

Skip to content