BANDO “A SCUOLA PER IL FUTURO” – SECONDA EDIZIONE

SCADENZA: 04/07/2024

ENTE DI RIFERIMENTO: Fondazione CDP  

Ideato nell’ambito dell’impegno di Fondazione CDP sul tema della Formazione e Inclusione sociale, il Bando “A Scuola per il Futuro – Insieme per contrastare l’abbandono scolastico” mette a disposizione fino a 1,5 milioni di euro al fine di sostenere iniziative finalizzate al contrasto e alla prevenzione dell’abbandono della Scuola Primaria (rivolgendosi agli alunni del III, IV, e V anno) e della Scuola Secondaria di I e II grado in Italia, agendo sui fattori che concorrono a determinarlo.

AZIONI FINANZIABILI

Le proposte dovranno contemplare una o più delle seguenti azioni:

  • Realizzare un’offerta formativa da integrare nel curriculum scolastico;
  • Strutturare iniziative di apprendimento extra-scolastico (anche attraverso la realizzazione di summer camp);
  • Stimolare la cittadinanza attiva degli studenti rispetto alle grandi sfide del nostro tempo;
  • Formare il personale docente e non docente e diffondere metodologie educative e stili di didattica per la prevezione del fenomeno dell’abbandono scolastico;
  • Realizzare percorsi di orientamento per gli studenti;
  • Promuovere ambienti informali di apprendimento e aggregazione all’interno delle scuole.

I progetti dovranno avere una durata di minimo 24 e massimo 36 mesi e dovranno necessariamente concludersi entro agosto 2028.

ENTI AMMISSIBILI

I soggetti capofila di progetto dovranno essere enti non profit di natura privata che presentino, tra le finalità principali del proprio Statuto, il contrasto e la prevenzione del fenomeno della dispersione scolastica e vantino, almeno negli ultimi cinque anni, un’attività di tipo professionale non episodica in tale campo.

Il soggetto proponente dovrà appartenere ad una delle categorie di seguito elencate:

  • Enti del terzo settore (ETS);
  • Organizzazioni non governative (ONG) nazionali e internazionali;
  • Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS);
  • Organizzazioni di volontariato;
  • Cooperative Sociali;
  • Associazioni di promozione sociale.

È obbligatoria la presenza di almeno un istituto scolastico come partner.

DOTAZIONE FINANZIARIA DISPONIBILE

Il bando mette a disposizione un ammontare complessivo di 1,5 milioni di euro.

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

Il contributo richiesto deve essere compreso tra 250 mila e 400 mila di euro.

MODALITÀ E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE

La domanda di partecipazione, inclusiva dell’idea progettuale, dovrà essere presentata – previa registrazione – attraverso il portale dedicato di Fondazione CDP, dalle ore 9:00 del 6 maggio 2024 alle ore 18:00 del 4 luglio 2024.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Link alla pagina web del bando

Testo del bando

Ultime notizie

JE STO VICINO A TE: EVENTO FINALE IL 25 GIUGNO A CAIVANO

CAIVANO - Martedì 25 giugno alle 18:00 presso la Parrocchia S. Pietro Apostolo in Via Don Minzoni 2 a Caivano, si svolgerà l’evento finale del progetto Je sto vicino a te. Il convegno e la festa di chiusura del progetto si aprirà con gli interventi di Lucia Fortini -...

Rinviata al 19 settembre la scadenza per il titolare effettivo

Il nuovo termine per la comunicazione coinvolge anche il Terzo settore ed è stato fissato da un’ordinanza del Consiglio di Stato, sospendendo la sentenza del Tribunale del Lazio che aveva ripristinato la data dell’11 maggio come data ultima per procedere Con...

RISCHIO BLOCCO PROGETTI DI VITA FINANZIATI CON IL DOPO DI NOI

Sono ormai trascorsi 6 anni dalla pubblicazione del decreto dirigenziale n. 2 del 12/01/2018, che approvò l'avviso pubblico per la selezione di progetti personalizzati per il “Dopo di Noi, che hanno dato la possibilità a molte persone con disabilità e alle loro...

PRESENTAZIONE BANDO “EVADO A LAVORARE”

Mercoledì 26 giugno alle ore 17, il CSV Asso.Vo.Ce. ETS promuove un incontro di presentazione del bando “Evado a lavorare” promosso dalla Fondazione CON IL SUD per il reinserimento socio-lavorativo di persone detenute. L’incontro si svolgerà tramite piattaforma Zoom...

Skip to content