AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DEL COMITATO PARI OPPORTUNITÀ DEL COMUNE DI CASERTA

07 / 07 / 2023

È stato pubblicato sul sito del Comune di Caserta l’avviso per la costituzione del Comitato Pari Opportunità del Comune di Caserta.

VAI AL LINK

L’Amministrazione invita i rappresentanti di associazioni e movimenti che si occupano di Pari Opportunità e i cittadini che abbiano esperienza in questo ambito a presentare istanza per la propria nomina a componente del Comitato Pari Opportunità del Comune di Caserta.

Per poter avanzare la candidatura è necessario: essere residenti nel territorio comunale; aver compiuto diciotto anni di età alla data di scadenza dell’avviso; essere in possesso di regolare permesso di soggiorno (se cittadino/a extracomunitario/a); non aver riportato condanne che, ai sensi della vigente normativa, ostino all’accesso al pubblico impiego; godere dei diritti politici (con riferimento al Paese di appartenenza per i cittadini stranieri); avere esperienza nel campo della parità e pari opportunità in uno o più dei seguenti campi: pedagogico, sanitario, del lavoro, della formazione professionale, della pianificazione territoriale, dei servizi sociali, dell’immigrazione, della tutela ambientale e, comunque, negli ambiti di intervento riconducibili alle funzioni e ai compiti del Comitato stesso.
Gli interessati dovranno presentare apposita istanza, redatta in carta semplice, seguendo il modello disponibile sul sito del Comune, autocertificando, sotto la propria responsabilità, il possesso dei requisiti, e allegando il proprio curriculum vitae.

L’istanza dovrà essere depositata entro venerdì 21 luglio mediante consegna a mano presso l’ufficio protocollo generale del Comune di Caserta. In alternativa, è possibile inviare una PEC all’indirizzo del Comune di Caserta (postacertificata@pec.comune.caserta.it), purché i documenti siano firmati digitalmente o siano debitamente sottoscritti, in formato PDF, con allegata la copia di un documento di identità in corso di validità.

Le candidature saranno valutate dagli uffici comunali, che provvederanno a stilare una lista da sottoporre alla Giunta, che approverà una delibera da sottoporre successivamente all’attenzione del Consiglio Comunale.

Ultime notizie

Premio mutualità – bando 2024

Il Premio Mutualità vuole sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale sul significato, l’agire e l’efficacia del modello mutualistico quale modello economicamente e socialmente sostenibile, alternativo – ma non antagonista – a quello capitalistico come...

Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini”

Il Bando buone pratiche: “La musica che fa bene ai bambini” si rivolge ad Enti del Terzo Settore e associazioni che operano per i bambini da 0 a 15 anni nelle seguenti tre aree di intervento: AREA CURA di malattie, infermità e disabilità: riteniamo...

Bando “Sfide ambientali” di ACRA

Il bando "Sfide Ambientali" -inserito all’interno del progetto “Climate Change? We Act The Change!” promosso da ACRA con il sostegno dei fondi Otto per Mille dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai – si rivolge ad associazioni giovanili attive in ambito...

Avviso pubblico Misure di conciliazione famiglia – lavoro

La Regione Campania attraverso l'Avviso Pubblico "Misure di conciliazione famiglia – lavoro" intende contribuire in maniera significativa al rafforzamento delle iniziative di welfare aziendale e di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne ampliando...

Skip to content