Avviso per realizzare iniziative scolastiche di promozione della legalità in collaborazione con gli ETS

SCADENZA: 15/09/2022

ENTE DI RIFERIMENTO: Ministero dell’Istruzione 

ENTE EROGATORE

Ministero dell’Istruzione

SCADENZA

15 settembre 2022 alle ore 12.00

FINALITÀ DELL’AVVISO

Obiettivo del bando è identificare Enti del Terzo Settore con cui avviare una collaborazione per la realizzazione di progetti di promozione della legalità e della memoria delle vittime della mafia in favore delle istituzioni scolastiche del sistema nazionale di istruzione.

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

Le proposte progettuali, anche nella forma di attività pluridisciplinari e con lo sviluppo di metodologie laboratoriali, presentate dagli Enti dovranno avere ad oggetto la promozione della cittadinanza sociale e del principio di legalità, facendo memoria delle vittime delle mafie, nella ricorrenza del Trentennale delle stragi di Capaci e di Via d’Amelio.

Gli interventi saranno finalizzati al contrasto ad ogni forma di sopruso e sopraffazione, ad ogni comportamento o atteggiamento che violi o eluda le prescrizioni normative e alla diffusione della cultura della prevenzione e del contrasto di qualunque forma di illegalità.

In fase di realizzazione gli interventi devono essere svolti in almeno 5 Regioni e coinvolgere almeno 30 istituzioni scolastiche del primo e del secondo ciclo di istruzione, compresi i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti.

Le proposte progettuali selezionate saranno poi oggetto di specifica co-progettazione, mediante stipula di Convenzione, con il Ministero. La convenzione avrà una durata di 12 mesi e le attività devono concludersi entro il 31 agosto 2023.

ENTI AMMISSIBILI

Sono ammessi a partecipare gli Enti del Terzo Settore (ETS) di cui al D.Lgs. 117/2017:

  • organizzazioni di volontariato
  • associazioni di promozione sociale
  • enti filantropici
  • imprese sociali, incluse le cooperative sociali
  • reti associative
  • società di mutuo soccorso
  • associazioni, riconosciute o non riconosciute
  • fondazioni
  • altri enti di carattere privato diversi dalle società.

Per partecipare gli Enti devono inoltre:

  • essere iscritti al Registro unico nazionale del Terzo settore;
  • prevedere nel proprio Atto costitutivo e/o Statuto finalità e/o svolgimento di attività coerenti con l’oggetto dell’Avviso;
  • aver realizzato nel quinquennio precedente alla pubblicazione del presente Avviso almeno un numero pari a 3 iniziative con soggetti pubblici e/o privati, concernenti le tematiche connesse alla proposta progettuale, svolti a titolo gratuito o finanziati con fondi nazionali o comunitari;
  • aver realizzato nel quinquennio precedente alla pubblicazione del presente Avviso almeno una iniziativa progettuale in favore delle istituzioni scolastiche, con soggetti pubblici e/o privati, su tematiche diverse, svolti a titolo gratuito o finanziati con fondi nazionali o comunitari.

RISORSE

Le risorse programmate per la realizzazione delle iniziative sono complessivamente pari a 1 milione di euro. L’importo massimo che potrà essere destinato a ciascun progetto non potrà superare 250.000 euro.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le candidature – presentate compilando in ogni sua parte la scheda progettuale (allegato A)  – dovranno essere inviate via PEC entro le ore 12.00 del 15 settembre 2022.

Pagina web dell’Avviso

Testo dell’Avviso

Ultime notizie

Domenica 2 Ottobre è la Giornata nazionale del Sì promossa da AIDO

Domenica prossima, 2 ottobre, è in programma la Giornata nazionale del Sì promossa da Aido, associazione nazionale per la donazione di organi, tessuti e cellule, al culmine delle tantissime iniziative diffuse in questi giorni sul territorio nazionale e che, in alcune...

Fondazione Cattolica Bando Intrapresa Sociale 2022

PROMOTORE La Fondazione nasce nel 2006 da Società Cattolica Assicurazioni, per rispondere all’esigenza di un rapporto più vivo e diretto tra impresa e società civile. Si propone di concorrere, direttamente o indirettamente, al sostegno e alla realizzazione di opere,...

Skip to content