Atto vandalico presso la sede sociale delle associazioni “Il Laboratorio odv” e “Confraternita di Misericordia di San Felice a Cancello odv”

16 / 04 / 2024

SAN FELICE A CANCELLO. L’Associazione “Il Laboratorio odv” e la “Confraternita di Misericordia di San Felice a Cancello odv” esprimono profonda indignazione e disappunto per l’atto vandalico perpetrato nella loro sede, situata nel Centro Polifunzionale “Paolo Liparulo” in Piazza Don Giovanni Vigliotti, nella frazione Botteghino di San Felice a Cancello.

IL MISFATTO. Nella notte di sabato 13 aprile 2024, ignoti individui, dopo aver trafugato le chiavi del Centro Polifunzionale, si sono introdotti e hanno danneggiato le pareti interne dell’ edificio,  causando danni materiali significativi e rubando referti personali di alcuni volontari. Questo comportamento non solo ha  danneggiato la sede sociale delle associazioni, ma mina anche ai valori di rispetto, solidarietà e collaborazione che esse si impegnano a promuovere nella comunità.

L’Associazione “Il Laboratorio odv” e la “Confraternita di Misericordia di San Felice a Cancello odv” condannano fermamente questo atto di vandalismo e si impegnano a collaborare con le autorità competenti per individuare i responsabili e perseguirli legalmente. Allo stesso tempo, si invita la comunità a unirsi nel condannare queste azioni distruttive e a promuovere un clima di rispetto reciproco e di cura per l’ambiente.

Si chiede a chiunque abbia informazioni riguardanti questo spiacevole episodio di contattare immediatamente le autorità locali o i volontari delle associazioni.

EMERGENZA VOLONTARI. Inoltre, si approfitta dell’occasione per lanciare un appello alla comunità locale per nuovi volontari che desiderino unirsi alle associazioni nel portare avanti le attività associative. Il contributo dei volontari è fondamentale per il successo delle iniziative e per il sostegno alle persone bisognose all’interno della comunità.

L’Associazione “Il Laboratorio odv” e la “Confraternita di Misericordia di San Felice a Cancello odv” rimangono impegnate nei loro mandati di servire la comunità della Valle di Suessola e continueranno a lavorare per promuovere la pace, la solidarietà e la coesione sociale.

Per ulteriori informazioni, per segnalare l’interesse a diventare volontario, o per offrire il proprio sostegno, si prega di contattarci tramite nostre pagine social o in sede.

Fonte: Comunicato stampa

Ultime notizie

IL VOLONTARIATO CASERTANO: CARATTERISTICHE E SPECIFICITÀ

“Il Volontariato Casertano: caratteristiche e specificità” è una ricerca promossa dal CSV ASSO.VO.CE. ETS per costruire una fotografia aggiornata del Volontariato casertano, alla luce delle trasformazioni in atto (dalla Riforma del Terzo Settore all’operatività del...

BENI CONFISCATI E BENI COMUNI: ONLINE L’AGGIORNAMENTO DATI 2024

Anche nel 2024 il CSV ASSO.VO.CE. ETS ha rinnovato il proprio impegno Il CSV ASSO.VO.CE. ETS rinnova il proprio impegno sul tema dei beni comuni e dei beni confiscati. È online sul sito del Centro di Servizio per il volontariato della provincia di Caserta...

PROGETTI DI ADOZIONE SOCIALE PER LE VITTIME DI USURA

La Direzione Generale 6009 - Ufficio per il federalismo e dei sistemi territoriali e della sicurezza integrata della Regione Campania, ha approvato una nuova procedura telematica per presentare la proposta progettuale per l’Avviso Pubblico “Progetti di Adozione...

Skip to content