ALI E RADICI: SABATO 21 OTTOBRE A CASERTA LA PREMIAZIONE DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA

20 / 10 / 2023

Sabato 21 ottobre dalle ore 16.30, presso l’auditorium in via Ceccano a Caserta, si svolgerà la cerimonia di premiazione del Premio Internazionale di Poesia “Ali e Radici”. L’iniziativa è promossa dall’associazione Ali e Radici, è organizzata in collaborazione con il CSV Asso.Vo.Ce. ETS e l’associazione CERMES for Arte e Cultura, ricevendo il patrocinio della Provincia di Caserta, del Museo Campano e dei Comuni di San Felice a cancello, Santa Maria a vico, Santa Maria C.V., Cervino.

Dopo l’introduzione della presidente dell’associazione Ali e Radici, Avv. Michela Pirozzi, e i saluti istituzionali, sarà il momento della premiazione delle poesie vincitrici di questa ottava edizione, selezionate tra le tantissime ricevute da ogni parte d’Italia e del Mondo, e valutate da un giuria altamente qualificata. A moderare i lavori sarà la giornalista Annamaria La Penna. Nel corso dell’incontro ci sarà spazio anche per la lettura delle liriche che sarà a cura dell’attrice Elisabetta Mercandante, accompagnata dall’attore e musicista Luca Napolano. Previsti anche un intermezzo musicale a cura di Bianca Petrone e Andrea Valentino.

Il premio di poesia

Il premio di poesia Ali e Radici nasce nel 2012 con la finalità principale di diffondere, soprattutto tra i giovani, i principi di legalità e solidarietà. Obiettivo del premio è valorizzare l’utilizzo della penna quale arma potente di denuncia dei tanti mali sociali della nostra era, una scrittura non fine a se stessa ma al servizio di una rinnovata coscienza etica e morale ancora prima che civica.
In un’epoca tecnologica come la nostra, dove assistiamo ad un progressivo quanto inesorabile impoverimento del lessico, la poesia non muore, anzi con il suo linguaggio che punta dritto al cuore, dà più forza al pensiero. E questo è ancora più vero quando la poesia decide di trarre ispirazione da temi e sentimenti pubblici e più collettivi. Ed è cosi che si trasforma in impegno civile, in arma potente di denuncia dei mali del nostro tempo.
E’ così che il racconto della vita sociale filtrato dagli occhi attenti del poeta, diventa coscienza dell’umanità; quella “umanità” che “è” nel DNA dell’agire di “Ali e Radici”.

La brochure

Ultime notizie

JE STO VICINO A TE: EVENTO FINALE IL 25 GIUGNO A CAIVANO

CAIVANO - Martedì 25 giugno alle 18:00 presso la Parrocchia S. Pietro Apostolo in Via Don Minzoni 2 a Caivano, si svolgerà l’evento finale del progetto Je sto vicino a te. Il convegno e la festa di chiusura del progetto si aprirà con gli interventi di Lucia Fortini -...

Rinviata al 19 settembre la scadenza per il titolare effettivo

Il nuovo termine per la comunicazione coinvolge anche il Terzo settore ed è stato fissato da un’ordinanza del Consiglio di Stato, sospendendo la sentenza del Tribunale del Lazio che aveva ripristinato la data dell’11 maggio come data ultima per procedere Con...

RISCHIO BLOCCO PROGETTI DI VITA FINANZIATI CON IL DOPO DI NOI

Sono ormai trascorsi 6 anni dalla pubblicazione del decreto dirigenziale n. 2 del 12/01/2018, che approvò l'avviso pubblico per la selezione di progetti personalizzati per il “Dopo di Noi, che hanno dato la possibilità a molte persone con disabilità e alle loro...

PRESENTAZIONE BANDO “EVADO A LAVORARE”

Mercoledì 26 giugno alle ore 17, il CSV Asso.Vo.Ce. ETS promuove un incontro di presentazione del bando “Evado a lavorare” promosso dalla Fondazione CON IL SUD per il reinserimento socio-lavorativo di persone detenute. L’incontro si svolgerà tramite piattaforma Zoom...

Skip to content