Accordo tra CSVnet e Epli per valorizzare il volontariato nelle piccole comunità

31 / 10 / 2023

Firmato a Roma lo scorso 30 ottobre il protocollo tra l’associazione nazionale dei Csv e la rete delle pro loco italiane, che avrà durata quadriennale e impegnerà i due enti in progetti ed iniziative comuni, percorsi tematici formativi e attività di ricerca

Un ulteriore tassello al mosaico delle collaborazioni fra associazioni che fanno della valorizzazione del territorio e della costruzione di comunità più inclusive e sostenibili la loro missione.

È in questa prospettiva che si colloca il nuovo protocollo d’intesa siglato da CSVnet, l’associazione nazionale dei Csv ed Epli la rete delle pro loco italiane.

In una nota congiunta i due presidenti nazionali, Pasquale Ciurleo per Epli e Chiara Tommasini per CSVnet, esprimono soddisfazione per l’accordo siglato a Roma lo scorso 30 ottobre, che mira a soddisfare esigenze sempre più urgenti per la crescita di un volontariato che ha bisogno di sviluppare competenze per leggere in modo adeguato le necessità del territorio.

Tra le finalità dell’intesa, che avrà durata quadriennale, la collaborazione fra i due enti per incrementare l’offerta dei servizi attraverso progetti ed iniziative comuni; la programmazione e promozione di percorsi tematici formativi per accrescere competenze e conoscenze; attività di ricerca per incentivare iniziative territoriali e la progettazione di eventuali azioni operative a vantaggio di entrambi gli enti e delle proprie reti.

“Siamo orgogliosi di poter inaugurare questo nuovo percorso di collaborazione con Epli per mettere a loro disposizione, il patrimonio di esperienze e di competenze acquisite dai centri di servizio in oltre 25 anni di attività. Un lavoro che sono certa darà un proficuo contributo alla promozione della cultura del volontariato e al sostegno delle espressioni più vitali di cittadinanza attiva e solidarietà che si esprimono soprattutto nelle piccole comunità” dichiara la presidente Chiara Tommasini.

Il Presidente Ciurleo afferma: “Epli continua nel proprio consolidamento strutturale e questo accordo è la prova della maturità che la rete delle pro loco ha raggiunto in meno di due anni di attività. Ringrazio la Presidente Tommasini, i membri del consiglio direttivo nazionale per la disponibilità manifestata che mira a rafforzare rapporti di territorio e servizi inclusivi”.

Ultime notizie

Sono 120mila gli Enti del Terzo Settore nel RUNTS

Sono 120mila gli Enti del Terzo settore iscritti al RUNTS al 31 dicembre 2023. Un universo che continua a crescere (a fine aprile gli ETS sono già 126mila) perché, come mostra una indagine campionaria effettuata sui 25mila enti non trasmigrati da altri registri, nati...

24,25,26 MAGGIO: ASSEMBLEA AITF NAZIONALE ELETTIVA 2024

Lusinghieri riconoscimenti alla delegazione casertana nell'assemblea elettiva 2024 di AITF Nazionale svoltasi a Torino. A conclusione dei lavori dell'assemblea generale elettiva dell'AITF nazionale, ospitati presso l'Aula Magna di igiene, all'interno della città della...

2 Giugno: Artando promuove una passeggiata naturalistica

Caserta - Domenica 2 giugno alle ore 9.00 l'associazione Artando promuove una passeggiata naturalistica "Alla scoperta dei profumi della natura. Un incontro per far vivere appieno un’esperienza di educazione ambientale immersi nella natura a due passi da...

Skip to content